mercoledì 16 aprile 2014

Segnaposto di Pasqua last minute da stampare

Pin It
Ecco anche questa volta sono in ritardo. Ultimamente mi sento come il bianconiglio, sempre di corsa, presto che è tardi. I minuti mi sembrano frazioni di secondo e le ore secondi, arrivo a sera che quasi non me ne accorgo. Continuo a dire, si ok lo faccio per Pasqua, caspita, ma Pasqua è qui. E io non ho ancora preparato dei segnaposto per le feste. Ma come tutti i rotoli che ho tenuto via? I nastrini? I colori alimentari per le uova.



Niente non si fa in tempo. 
C'è da fare le pulizie, chiudere i lavori, le scadenze. 
Come si fa?

E allora ho pensato a questi Segnaposto Last Minute da stampare e colorare. Velocissimi da realizzare.


Prendi il file, lo scarichi e lo stampi su cartoncino, o su carta normale e poi incolli sul cartoncino.


Poi fai colorare al tuo bimbo e fai ritagliare. Ripiegate il lato in sotto ed ecco pronti dei simpatici segnaposto

Ci sono il nonno, la nonna, mamma, papà, gli zii, la sorella e il fratello grande, i neonati..insomma tutta la famiglia e pure gli amici potete fare. Insomma chi vi pare. 

Se siete in tanti stampatene più copie, ogni elemento della famiglia avrà il proprio posto assegnato. Allegro e colorato.

Cosa ve ne pare? Oltretutto vi possono servire anche per intrattenere i bambini in questi giorni di vacanza mentre voi pensate a finire le ultime cose per Pasqua.

martedì 15 aprile 2014

Idee per Pasqua su PianetaMamma Club

Pin It
Come già vi avevo detto a carnevale ho iniziato una collaborazione con Pianeta Mamma. Da un paio di mesi è nato Pianeta Mamma Club in collaborazione con Saldi Privati.

Registrandovi potrete avere diritto alla tessera Kids con la quale avrete ulteriori sconti sul sito di Saldi Privati.


Ma non solo, potrete scaricare tanti libretti con idee e suggerimenti per la crescita dei

lunedì 14 aprile 2014

Ho incontrato Marco Bianchi lo chef scienziato

Pin It
A fine marzo sono stata invitata da Fattore Mamma, a partecipare a uno showcooking con Marco Bianchi organizzato da 40settimane.
Ho sempre sentito parlare di lui, l'ho visto in TV e molte volte ho pensato di provare a fare qualche sua ricetta, ma devo ammettere che poi non mi ci sono mai messa veramente.

La sua cucina è vegana, cioè totalmente priva di carne e uova e derivati animali.
Ecco io non credo lo diventerò mai, ma vorrei provare a consumare più cereali e

giovedì 10 aprile 2014

Spilla pulcino con perline Pyssla

Pin It
Mi hanno detto che questi lavoretti si chiamano Hama Beads. Le ho prese per Stefano ma alla fine le uso sempre io.
E come per Carnevale ho deciso di realizzare anche qualcosa per Pasqua.
Così ho pensato a delle simpatiche spillette segnaposto a forma di Pulcino.

Per realizzarle basta poco
Le perline Pyssla dell'ikea
Un ferro da stiro

mercoledì 9 aprile 2014

Vengo anche io al ristorante. Il manifesto family friendly dei ristoratori.

Pin It
Quante volte ci è capitato di andare in un ristorante definito "family friendly", per poi scoprire che, si ci sono i seggioloni ma sono quelli per i tuffi di testa, ok le mini porzioni, che però sono grandi quanto quelle dei grandi e costano il doppio?

O di andare per cambiare il bambino e ritrovarsi senza nemmeno un misero piano di

martedì 8 aprile 2014

Io continuo a volermi bene

Pin It
Il  mio percorso antipigrizia continua, ho scoperto che muovermi tutti i giorni mi piace davvero tanto, e sto cercando di mantenere il più possibile il mio buon proposito di andare a camminare anche con il passeggino. Appena esce un po' di sole inforco le mie scarpe da tennis e via, una buona oretta a passo sostenuto in mezzo al verde.

Camminare fa davvero bene, e oltretutto stimola la creatività. Non sono ancora arrivata al livello delle #runningformommies, ma piano piano arriverò al mio obiettivo e ho anche un grande esempio da seguire, Francesca Sanzo che dopo un anno è riuscita a combattere i suoi mostri e ora corre.

mercoledì 2 aprile 2014

Da candelabro della nonna a oggetto di design DIY

Pin It
Sto ripulendo la mansarda e rovistando fra gli scatoloni, ho trovato questo vecchio candelabro. Stavo per buttarlo, ma poi mi sono tornati alla mente un po' di ricordi, di quando spesso andava via la corrente per un motivo o per l'altro e ci ritrovavamo tutti a lume di candela intorno a un tavolo. Qui eravamo in tanti e per me alla fine erano momenti divertenti.
Così ho pensato di riciclarlo. Visto così non mi piaceva molto, non è adatto allo stile della mia casa, che sto rendendo sempre più moderna e colorata.
Così ho pensato di aggiungergli un po' di colore.

È davvero semplice da realizzare e se per caso avete in giro oggetti del genere vi ci vorrà

giovedì 27 marzo 2014

Il parco giochi è per tutti?

Pin It
Oggi raccolgo l'appello della mia amica Claudia, che anche se ancora non ho avuto modo di conoscere dal vivo, ormai è come se ci conoscessimo da sempre. Seguo il suo blog da quando è nato, e spesso ritrovo le sue parole come mie. Il suo bimbo è molto simile al mio dai racconti, e lei è una mamma davvero speciale, perché oltre a essere attenta e premurosa, ci fa conoscere sempre iniziative bellissime.
Foto dal blog di Pollon72

Oggi mi chiede di divulgare la lodevole iniziativa che ha lanciato con la sua amica Raffaella, stanno cercando di sensibilizzare le amministrazioni comunali ad installare almeno un gioco per disabili nel parco giochi di Santarcangelo di Romagna dove vive. Io raccolgo molto volentieri il suo appello e lo rilancio sul mio blog.

Purtroppo molti giochi anche belli e ben curati sono spesso inutilizzabili da bambini con disabilità, eppure i giochi ci sarebbero anche per loro. Ricordo ancora una gita a Genova, dove al porto antico, sono rimasta colpita dal bellissimo parco giochi con accesso per disabili, le altalene ad esempio erano pensate anche per essere usate dai bambini in carrozzina, e ho pensato fosse una cosa bellissima che un'amministrazione comunale avesse pensato anche a loro. 
Qui trovate un articolo dettagliato sull'area gioco con accesso per disabili. 
Foto presa dal sito Antico Porto Genova

Non si tratta solo di altalene ma di una vera e propria area pensata per i bambini con qualsiasi tipo di disabilità. Ci sono mappe tattili, scivoli con rampe e un percorso.
Qui ci sono le schede dettagliate dei giochi installati.
E sul sito è spiegato che il tutto è stato fatto in collaborazione con associazioni.

martedì 25 marzo 2014

Una collana DIY effetto vetro.

Pin It
Vi ricordate quelle perline da sciogliere che si usavano una volta per giocare, che sciogliendosi formavano degli splendidi effetti vetro? Io ricordo che le usavo tantissimo e mi piacevano molto, non ricordo il loro nome, ma credo non fosse difficile trovarle anche nelle patatine..

Beh ho ritrovato una cosa simile su Opitec, si chiama Colouraplast, e sono delle perline

venerdì 21 marzo 2014

Di primavera, di compleanni e di regali

Pin It
Oggi è il mio compleanno numero 37. Eh si non ho paura a dire la mia età, anche perché io mi sento ancora giovane, giovane dentro di spirito. Non mi fa paura invecchiare se questo vuol dire acquisire nuove esperienze e consapevolezze.
Sette anni fa festeggiavo il mio trentesimo compleanno con un pancione di 4 mesi e di li a poco sarei diventata mamma per la prima volta, un anno esatto fa oggi andavo a fare la prima ecografia di quel semino che oggi è il mio splendido secondo bambino. Due bimbi sempre sorridenti e curiosi. Le gioie della mia vita.

Ma oggi non è solo il mio compleanno, è un giorno di rinascita per tutto il mondo, la natura si risveglia e le giornate sono sempre più lunghe e anche se da domani danno pioggia non importa, io vi voglio regalare un po' di allegria da tenere sempre a portata di vista. Per svegliarsi ogni mattina e ricordarsi che nonostante tutte le difficoltà che possiamo incontrare durante il nostro cammino la primavera arriva sempre, e prima o poi i fiori sbocciano ovunque.


Da qualche anno so anche che il 21 Marzo è una giornata ancora più speciale(si può dire? Io lo dico), perché è la giornata mondiale della Sindrome di Down, e l'ho scoperto

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...